COSA PREPARI OGGI? SPEZZATINO DI SEITAN CON VERDURE!

Ciao, come stai?

Oggi condivido la ricetta di uno dei nostri piatti preferiti del momento, ovvero: spezzatino di Seitan con verdure.

Da quando abbiamo deciso di modificare, per etica e per salute, le nostre abitudini alimentari ho dovuto reimparare a cucinare: togliendo la carne da un “menù” italiano c’è, in realtà, un’infinita possibilità di combinare, mixare, mescolare e creare. Siamo molto fortunati, il nostro territorio offre una varietà incredibile di frutta e verdura ma molto spesso non riusciamo ad andare un pò oltre: vuoi il tempo che è sempre poco, vuoi un pò di pigrizia, vuoi anche la fatica di superare le confort-zone per cui: bistecchina e insalata oppure cotoletta e purè o anche un pò di prosciutto e via diventano piatti salva cena.

Ho scoperto che cucinare le verdure è estremamente divertente: nuovi piatti, nuovi sapori, ricette tradizionali reinterpretate…insomma, uno spasso!

Questa è la ricetta per lo spezzatino di Seitan che sta facendo impazzire i nostri palati (anche di Anita). Non è vero che le verdure non piacciono ai bambini. Ci vuole più pazienza e qualche tricks.

Uno dei miei più efficaci: il BOCCONE PRELIBATO! Ovvero, propongo come “una vera delizia, come un boccone davvero pazzesco che non si può non mangiare (e via libera alle motivazioni più creative che sapete di avere!)” una forchettata con un ingrediente per tipo (zucchina, seitan, riso) e il gioco è fatto!

Ma torniamo a noi:

  • 1 melanzana media
  • 2 peperoni dolci
  • carote (io ho usato quelle in scatola perchè stiamo a casa!!!)
  • una manciata di cornetti (come sopra)
  • 2 confezioni di polpa pronta
  • 1 cipolla
  • 1 confezione di Seitan alla piastra

1.Preparate, in una pentola capiente, olio e cipolla. Aspettate ad accendere che poi l’olio fuma e diventa tutto tossico! 😉

2.Tagliate a cubetti (meglio se tutti più o meno delle stesse dimensioni in modo da favorire una cottura omogenea) le verdure e a striscioline il Seitan.

3.Pelate i peperoni per renderli più digeribili (altro post presto per farvi vedere come fare in modo facile e semplice!).

4. Accendete l’olio e fate soffriggere la cipolla e, quando sarà diventata leggermente trasparente, unite le verdure (la melanzana aggiungetela per ultima altrimenti assorbirà tutto l’olio!) e il seitan.

5. Aggiungete i due vasetti di polpa, un vasetto di acqua, due cucchiaini di sale fino e 4 di zucchero, mescolate bene. Poi assaggiate e aggiustate di sale e di zucchero in base ai vostri gusti.

6. Lasciate cuocere a fuoco basso basso per due ore, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se vedete che il tutto è un pò asciutto.

FINE! Servite con riso bianco, farro, orzo, polenta, patate bollite. E’ un secondo squisito e molto semplice! Crea dipendenza, quindi attenzione!

N.B: se avanza MEGLIO! Sarà un ottimo sugo per un bel piatto di pastasciutta oppure, unito alla besciamelle, sarà ottimo per preparare la pasta al forno!

Fatemi sapere,

Bisous, M.

#stateacasa #andràtuttobene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: