COME AFFRONTARE UN VIAGGIO IN AEREO SENZA PAURA

Molto spesso al momento della pianificazione di un viaggio -a volte anche solo al pensiero- assale la maggior parte dei neo-genitori un’angoscia terribile: il viaggio in AEREO!

Bene, cerchiamo di abbattere un pò questo falso mito del temibile viaggio in aereo con bambini con qualche semplice ma fondamentale trucco.

  1. Cercate, per quanto possibile, dei voli con orari “compatibili” con i ritmi dei bimbi. Qualcuno dice che sia meglio volare di notte così i cuccioli dormono, altri invece preferiscono il giorno così una volta atterrati si recupera il fuso. Pensate un pò a come si comportano quotidianamente i vostri bimbi e agite di conseguenza.
  2. Tenete a portata di mano dei diversivi: qualche libro, sia i preferiti sia magari uno o due nuovi, proprio per l’occasione; Perfetti sono i libri con gli stickers! e in via del tutto eccezionale non dimenticate l’ I-pad con scaricati alcuni episodi di cartoni -Peppa Pig forever!- o un bel classicone Disney che li terrà impegnati per un pochino.
  3. Food: Portate con voi un paio di banane, qualche biscottino, acqua e latte. Torneranno utilissimi per placare i raptus di fame/noia che assaliranno all’improvviso i vostri mini viaggiatori!
  4. Il Santo Ciuccio: uno attaccato al pupo, uno in tasca a mamma e uno a papà e magari un paio nella borsa. In questi casi abbondare è decisamente meglio che deficere!
  5. Non dimenticate la cosa più importante di tutte: la PAZIENZA! Un viaggio in aereo è un avvenimento un pò stressante per tutti, non solo per i piccoli. Rilassatevi, state andando in vacanza e concedetevi qualche strappo alla regola in più: farà stare tranquilli voi e anche i vostri figli.

NB: non fatevi divorare dal pensiero di disturbare i vostri vicini di volo. Tutti siamo stati bambini e tutti abbiamo il nostro carattere. Ci sarà chi comprenderà qualche urletto o risata sopra le righe e chi vi fulminerà con lo sguardo. Cercate, per quanto vi è possibile, di mantenere calma e serenità, parlate ai vostri bimbi di cosa sta succedendo e provate a rendere tutto un pò più magico: “siamo in alto, altissimo!! Guarda, siamo sopra le nuove!” Coinvolgeteli e dedicate loro attenzioni e tempo: se sfoglierete con loro i libri, per esempio, la probabilità che la loro attenzione non crolli dopo un secondo sarà decisamente maggiore! Poi passeranno le hostess, sempre cordiali e premurose con i più piccoli, con il pranzo o gli snaks, poi magari si farà un pisolino e prima di quanto avrete immaginato il capitano annuncerà che state per atterrare a destinazione!

Buon Viaggio e niente paura!

A presto, M

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: