UN CAFFE’ CON….CARLA -DEDIGNFORKIDS.IT

Oggi è la volta di Carla, titolare di un negozio online di arredamento di design dedicato ai bambini ( desk), una persona pazzesca che ho eletto  “mentore assoluto e indiscusso” da quando è nata Anita.

Carla è davvero incredibile, è sincera, spontanea e di cuore.

Ha una personalità molto forte: lei non si risparmia mai, dice sempre quello che pensa e si sa che questo aspetto può non piacere a tutti ma a lei poco importa. La sua intelligenza e la disarmante naturalezza con cui si occupa di tutto è sempre fonte di ispirazione per me. Leggete qui e poi ditemi se non ho ragione…..

 

Da quanto tempo sei mamma?
10 anni!

Che lavoro fai e come fai a conciliare il tuo lavoro di mamma?
Gestisco un negozio online di design per bambini…lavoro da casa, in un ufficio che mi sono ricavata “tra le mura domestiche” e, anche quando i ragazzi tornano da scuola alle 16, io posso continuare a lavorare dalla mia postazione, a meno che loro non abbiano bisogno di particolari attenzioni (…ultimamente si stanno ammazzando di botte!).

Qual’è stato il momento più faticoso nella tua vita da mamma?
Sicuramente il primo mese di vita del mio primo figlio, non avevo amiche con figli e mia madre non ricordava quasi nulla di quella fase neonatale per potermi consigliare,
non avevo letto nessun libro ed ero abbastanza impreparata, ma ci ho messo poco per capire che l’unica cosa che dovevo fare era assecondare il mio istinto
non potevo essere cosi cretina da non riuscire ad “allevare” un neonato.
Luca è nato il 22 ottobre e un mese dopo era con me sulle Dolomiti, nello zainetto al gelo polare e il mio istinto mi diceva che il freddo lo avrebbe fortificato.
Da allora è stato tutto in discesa e con il secondo figlio è stato come non averlo…povero!

Mi dici uno (solo uno) dei tuoi trick meglio riusciti con il tuo bambino?
Credo che davvero sia uno solo: assecondare il proprio istinto,
siamo animali che si riproducono e crescono i propri figli come fanno tutte le altre specie!

Se potessi tornare indietro, cosa rifaresti e cosa no durante il primo anno di vita del tuo piccoletto?
Non cambierei assolutamente nulla delle scelte fatte durante il primo anno di vita del primo figlio,  nemmeno quella di mandarlo al nido quando non aveva ancora compiuto un anno. Forse con il secondo figlio cercherei di dare tutto meno per scontato,
non avevo l’entusiasmo della prima volta e quindi davvero l’ho trascurato,
ma mi pare sia cresciuto benissimo lo stesso…ah ah!  Si, direi proprio di si! ndr.

Sei felice?

Assolutamente si, ho due figli ormai grandicelli e super autonomi,
ho insegnato loro fin da piccoli che la mia vita era anche altro, fuori dalla maternità,
dandogli tutto quello di cui avevano bisogno, cercando di non trascurarmi mai.
Ho sempre detto loro che “solo una mamma felice cresce dei bimbi felici” e
loro hanno capito.

http://www.designforkids.it/shop/6105f8e2c29516cc7fc65626cf92347bhttp://www.designforkids.it/shop/

Grazie Carla. A presto! M.

***ATTENZIONE ATTENZIONE***

Se anche voi avete nonni, nonne, zie, cugini, amici che chiedono: “cosa posso regalare al nanetto/nanetta per Natale?!” Guardate qui per trovare qualcosa di davvero bello, unico e stimolante per le menti in fermento dei cuccioli!!!!!!!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: